Seleziona l’offerta del CRES del tuo Comune di residenza

L’Amministrazione Comunale in collaborazione con la parrocchia, al fine di garantire servizi rispondenti alle esigenze delle famiglie che favoriscano la conciliazione dei tempi del lavoro e della cura del tempo libero dei figli, organizza per l’estate 2020 i centri ricreativi estivi comunali nel rispetto di tutte le misure di sicurezza sanitaria connessa alla situazione epidemica Covid -19 (indicazioni contenute nel D.P.C.M. 17 maggio 2020 e nelle linee guida regionali – Ordinanza n. 555 del 29.05.2020 e n. 566 del 12/06/2020).

Le attività saranno realizzate secondo una suddivisione dei minori in gruppi, garantendo il rispetto dei rapporti numerici individuati dalle linee guida: un animatore ogni 7 bambini per la Scuola Primaria, un animatore ogni 10 per i ragazzi della Scuola secondaria di primo grado. Tali rapporti numerici consentiranno un attento e puntuale controllo ed una gestione in sicurezza dei minori.
Le attività verranno svolte dai gruppi in aree/aule separate, in modo tale da garantire il rispetto delle distanze di sicurezza ed evitare intersezioni tra i gruppi. Verrà privilegiata l’organizzazione di attività di gioco e animazione in spazi esterni. La composizione dei gruppi sarà effettuata garantendo la stabilità dei bambini che lo compongono.
Al fine di ridurre i rischi sarà posta particolare attenzione agli aspetti sanitari, igienici e di sanificazione, ponendo attenzione anche ai relativi comportamenti delle famiglie, degli educatori e di tutto il personale coinvolto.

Periodo

Da lunedì 6 Luglio a venerdì 31 luglio (4 settimane, dal lunedì al venerdì).

Numero massimo di partecipanti e criteri per la selezione delle domande
Il centro estivo è rivolto ai bambini residenti dai 6 anni agli 14 anni.
Il numero massimo di iscritti che il centro estivo potrà ospitare è di 45 e si specifica che, qualora le iscrizioni pervenute siano superiori a quelle che potranno essere effettivamente accolte, le domande verranno selezionate, al fine di stabilire un ordine di priorità, secondo criteri stabiliti in accordo alle Linee Guida stese dal Dipartimento per le politiche della famiglia (l’ordine di presentazione dell’iscrizione non rientra in tali criteri).

Orari

Dal lunedì al venerdì, dalle ore 8 alle ore 12.

Costi

50 euro a settimana
A fronte della situazione in atto si specifica che non è possibile prevedere rimborsi per coloro che non dovessero usufruire del centro estivo a iscrizione già avvenuta, poiché la sostenibilità economica del progetto è strettamente legata al numero degli utenti interessati.

Iscrizioni Annone di Brianza Volantino Annone di Brianza

L’assessorato ai Servizi Sociali del Comune di Calolziocorte dà continuità all’attivazione del Centro Ricreativo Estivo (CRE) per i bambini/e per i bambini che frequentano i tre anni della scuola dell’infanzia e la 1 e 2 classe della primaria.

CHE COS’E’ IL C.R.E.

è un servizio di carattere ludico ricreativo, organizzato dall’Amministrazione Comunale nel mese di luglio per garantire alle famiglie un  servizio qualificato durante il periodo estivo. Non è uno spazio didattico o di insegnamento, ma un momento educativo e di animazione che attraverso attività di gioco e di svago stimola nei bambini/e l’autonomia, la socializzazione, la creatività. Dopo un lungo periodo d’isolamento il c.r.e. quest’anno avrà come obiettivo principiale quello di permettere ai bambini di stare insieme in sicurezza, rispettando le linee guida del Ministero. Verranno privilegiate le attività all’aria aperta. Il Centro Educativo Estivo è gestito da team di animatori qualificati coordinati da un responsabile.

A CHI E’ RIVOLTO

a tutti i bambini/e frequentanti la Scuola dell’Infanzia e la Scuola Primaria del nostro territorio, con diritto di precedenza per i residenti del Comune di Calolziocorte.

CAPIENZA

Scuola dell’Infanzia : sino ad un massimo di 35 bambini. Scuola Primaria : sino ad un massimo di 14 bambini

DURATA

dal 06 al 31 luglio 2020 da lunedì a venerdì con le seguenti possibilità di frequenza:tempo pieno dalle ore 8.30 alle ore 16.00 per 4 settimane, part-time dalle ore 8.30 alle ore 13.30 per 4 settimane tempo pieno dalle ore 8.30 alle ore 16.00 per 1° e 2° settimana,tempo pieno dalle ore 8.30 alle ore 16.00 per 3° e 4° settimana. Si precisa che la scelta del tipo di frequenza fatta all’atto dell’iscrizione non potrà essere modificata in seguito.DOVE SI SVOLGE:Presso la Scuola dell’Infanzia e la Scuola Primaria di PASCOLO.

COSTO DEL C.R.E.

E’ composto come lo scorso anno da una quota fissa più il costo del buono pasto che è lo stesso che le bambine e i bambini utilizzano alla Scuola dell’Infanzia e alla Scuola Primaria:
– per i bambini residenti € 4,70 o secondo le agevolazioni previste con la presentazione dell’ISEE;
– per i bambini non residenti € 4,89.
Il costo del servizio a seguito delle necessità imposte dall’emergenza COVID 19 è per quest’anno pari a :
– € 170,00 a settimana per il tempo pieno;
– € 120,00 per il part-time.
Le famiglie residenti potranno pagare il costo del servizio attraverso il bonus baby sitting (utilizzabile anche per il c.r.e.), se in possesso dei requisiti richiesti.
Per le famiglie residenti non aventi diritto al bonus l’Amministrazione Comunale interverrà assumendo a proprio carico la differenza fra il costo del servizio e le rette stabilite dalla giunta che rimangono per tanto invariate rispetto allo scorso anno.
Le famiglie non residenti pagheranno il costo intero del servizio, anche loro potranno avvalersi del bonus baby sitting.
Per eventuali chiarimenti rivolgersi direttamente alla Cooperativa Sineresi.

COSTO DEL SERVIZIO RETTA COMUNALE
frequenza tempo pieno per l’intero periodo € 680,00 € 230,00
frequenza part-time per l’intero periodo € 480,00 € 167,00
frequenza per due settimane per chi frequenta a tempo pieno € 340,00 € 115,00

Le cifre sopra indicate saranno versate direttamente dalle famiglie al soggetto gestore del servizio tramite bonifico bancario in un’unica rata o in due rate al seguente IBAN: IT79 A056 9622 9020 0000 4461 X82 Banca Popolare di Sondrio che, a consuntivo, presenterà all’Amministrazione Comunale il rendiconto delle spese sostenute e delle quote introitate.Il pagamento dei buoni pasto potrà essere effettuato presso gli esercizi commerciali di seguito elencati:

  • TABACCHERIA RATTI MERIS – Via Martiri della Libertà
  • TABACCHERIA VANOLI – Via Largo Garibaldi , 1/e
  • TABACCHERIA ROTA NODARI – Via Quarenghi, 21/a

Le modalità di pagamento sono le stesse adottate per la refezione scolastica.

Iscrizioni Calolziocorte Volantino Calolziocorte

Le Amministrazioni Comunali di Casargo, Crandola Valsassina e Margno organizzano per l’estate 2020 il centro estivo nel rispetto di tutte le misure di sicurezza sanitaria connessa alla situazione epidemica Covid -19 (indicazioni contenute nel D.P.C.M 11 giugno 2020 Allegato 8; Ordinanza di Regione Lombardia n. 566 del 12/06/2020; Linee Guida di ATS Brianza di giugno 2020).

Le attività saranno realizzate secondo una suddivisione dei minori in gruppi, garantendo il rispetto dei rapporti numerici individuati dalle linee guida: un operatore ogni 7 bambini per la Scuola Primaria. Tali rapporti numerici consentiranno un attento e puntuale controllo ed una gestione in sicurezza dei minori.

Le attività verranno svolte dai gruppi in aree/aule separate, in modo tale da garantire il rispetto delle distanze di sicurezza ed evitare intersezioni tra i gruppi. Verrà privilegiata l’organizzazione di attività di gioco e animazione in spazi esterni. La composizione dei gruppi sarà effettuata garantendo la stabilità dei bambini che lo compongono.
Al fine di ridurre i rischi sarà posta particolare attenzione agli aspetti sanitari, igienici e di sanificazione, ponendo attenzione anche ai relativi comportamenti delle famiglie, degli educatori e di tutto il personale coinvolto.

Periodo

Da mercoledì 8 luglio a venerdì 31 luglio (4 settimane, solo il mercoledì ed il venerdì).

Numero massimo di partecipanti e criteri per la selezione delle domande

Il centro estivo è rivolto ai bambini residenti dai 6 anni agli 11 anni.
Il numero massimo di iscritti che il centro estivo potrà ospitare è di 35 e si specifica che, qualora le iscrizioni pervenute siano superiori a quelle che potranno essere effettivamente accolte, le domande verranno selezionate, al fine di stabilire un ordine di priorità, secondo criteri stabiliti in accordo alle Linee Guida stese dal Dipartimento per le politiche della famiglia (l’ordine di presentazione dell’iscrizione non rientra in tali criteri).

Orari

Il mercoledì ed il venerdì, dalle ore 13.30 alle ore 18.30 (13.30 -14.30 e 17.30-18.30 orari di entrata e uscita che verranno assegnati).

Costi

35 euro a settimana
A fronte della situazione in atto si specifica che non è possibile prevedere rimborsi per coloro che non dovessero usufruire del centro estivo a iscrizione già avvenuta, poiché la sostenibilità economica del progetto è strettamente legata al numero degli utenti interessati.

Iscrizioni Casargo, Crandola V., Margno Volantino Casargo, Crandola V., Margno

UN’ESTATE…ALLA SCOPERTA DEI SEGRETI DEL CORNIZZOLO.
STORIE OLTRE CONFINE TRA LAGHI E MONTI

“Sono circa due mesi che lavoriamo in sinergia come amministrazioni comunali di Cesana e Suello per cercare di elaborare una proposta per l’estate che possa far tornare un po’di normalità nelle vite dei nostri bambini e ragazzi. Ai lavori ha preso parte anche la nostra Parrocchia perchè fino all’ultimo è stato necessario studiare tutte le normative, per trovare un equilibrio tra queste e la ferma volontà di offrire una proposta concreta di socializzazione.

Una proposta che, tenendo conto di tutte le nuove regole con le quali conviviamo ormai quotidianamente, non sia un semplice adattamento del Centro Estivo e dell’Oratorio cui siamo sempre stati abituati, piuttosto una proposta NUOVA.

Discostandoci da un modello dove la sede e gli orari avevano una certa impostazione, proponiamo un progetto educativo fatto di ESPERIENZE, SPERIMENTAZIONI E SCOPERTE legate allo stare all’aperto, alla natura e al nostro bellissimo territorio. Una nuova veste, un nuovo format e un personale educativo specializzato dove saranno curati ovviamente anche gli aspetti della tutela della salute e della sanificazione degli ambienti quando necessario.

Il Comune e le famiglie che vorranno fare questa scelta affidano agli educatori un mandato particolare, complesso e di assoluta novità: rielaborare quello che è stata la pandemia, far comprendere la necessità di autoproteggersi e di tenere il distanziamento, aiutare i bambini e i ragazzi a trovare nuovi modi di stare insieme sperimentando quelle regole che ci accompagneranno per molto tempo. Vivere in modo propositivo questi aspetti, e non come un limite alle nostre vite, significa acquisire consapevolezza su ciò che ci è accaduto: l’obiettivo non è rimuovere o cancellare questa parentesi ma far sì che questa esperienza diventi un nuovo punto di partenza.
L’educatore assume in queste circostanze un ruolo ancora più importante: puntiamo sulle sue competenze per aiutare i bambini e i ragazzi ad acquisire nuovi strumenti e motivazioni per la loro crescita e socializzazione in questo momento così particolare, specialmente in vista del nuovo anno scolastico.” Le amministrazioni comunali di Cesana Brianza e Suello.

In collaborazione con il Comune di Bosisio Parini

Iscrizioni Cesana e Suello Volantino Cesana e Suello

L’Amministrazione Comunale di Colico organizza per l’estate 2020 il centro estivo nel rispetto di tutte le misure di sicurezza sanitaria connessa alla situazione epidemica Covid -19 (indicazioni contenute nel D.P.C.M 11 giugno 2020 Allegato 8; Ordinanza di Regione Lombardia n. 566 del 12/06/2020; Linee Guida di ATS Brianza di giugno 2020).

Le attività saranno realizzate secondo una suddivisione dei minori in gruppi, garantendo il rispetto dei rapporti numerici individuati dalle linee guida: un operatore ogni 7 bambini per la Scuola Primaria. Tali rapporti numerici consentiranno un attento e puntuale controllo ed una gestione in sicurezza dei minori.

Le attività verranno svolte dai gruppi in aree/aule separate, in modo tale da garantire il rispetto delle distanze di sicurezza ed evitare intersezioni tra i gruppi. Verrà privilegiata l’organizzazione di attività di gioco e animazione in spazi esterni. La composizione dei gruppi sarà effettuata garantendo la stabilità dei bambini che lo compongono.
Al fine di ridurre i rischi sarà posta particolare attenzione agli aspetti sanitari, igienici e di sanificazione, ponendo attenzione anche ai relativi comportamenti delle famiglie, degli educatori e di tutto il personale coinvolto.

Periodo

Da lunedì 6 luglio a venerdì 31 luglio (4 settimane).

Numero massimo di partecipanti e criteri per la selezione delle domande
Il centro estivo è rivolto ai bambini e ragazzi dai 6 anni agli 11 anni.
Il numero massimo di iscritti che il centro estivo potrà ospitare è di 42 e si specifica che, qualora le iscrizioni pervenute siano superiori a quelle che potranno essere effettivamente accolte, le domande verranno selezionate, al fine di stabilire un ordine di priorità, secondo criteri stabiliti in accordo alle Linee Guida stese dal Dipartimento per le politiche della famiglia (l’ordine di presentazione dell’iscrizione non rientra in tali criteri).

Orari

Il mercoledì ed il venerdì, dalle ore 8 alle ore 13 (8 – 9 e 12-13 orari di entrata e uscita che verranno assegnati).

Costi

50 euro a settimana

A fronte della situazione in atto si specifica che non è possibile prevedere rimborsi per coloro che non dovessero usufruire del centro estivo a iscrizione già avvenuta, poiché la sostenibilità economica del progetto è strettamente legata al numero degli utenti interessati.

Iscrizioni Colico Volantino Colico

L’Amministrazione Comunale crede fermamente nell’importanza della socializzazione tra bambini e ragazzi e per questo da tempo sta riflettendo e lavorando sulla necessità di avere un Centro Ricreativo Estivo che possa anche venire incontro alle esigenze delle famiglie.

Abbiamo ricevuto dalla cooperativa sociale Sineresi una proposta che prevede di organizzare tale iniziativa tenendo conto delle regole e normative che la situazione sanitaria impone (sanificazione costante dei luoghi compresa) quindi non un semplice Centro Estivo, come tenuto negli scorsi anni, ma una nuova formula di progetto educativo fatto di ESPERIENZE, SPERIMENTAZIONI E SCOPERTE legate allo stare all’aperto nella natura del nostro bel territorio. Una nuova veste, un nuovo format dove gli operatori che si interfacceranno con i bambini/ragazzi saranno degli educatori specializzati (coadiuvati da personale volontario) che oltre alla didattica, ai laboratori, ai giochi e tutta la parte ludica del Cre, cureranno anche gli aspetti della tutela della salute.
Le famiglie che vorranno fare questa scelta affideranno agli educatori anche un mandato particolare, complesso e di assoluta novità: quello di far comprendere cosa è stata la pandemia, la necessità di autoproteggersi e di tenere il distanziamento. I bambini ed i ragazzi saranno aiutati a trovare nuovi modi di stare insieme sperimentando ed acquisendo quelle regole che li accompagneranno in futuro.
In questo modo vivranno in modo propositivo questi aspetti e non li vedranno più come un limite alle loro vite, faranno un percorso di crescita personale e sociale, che sarà molto utile e importante in vista del nuovo anno scolastico.
L’Amministrazione Comunale per venire incontro alle famiglie ha deciso di contribuire abbattendo i costi di frequenza del Cre con un importo pari al 70% del costo complessivo dell’iniziativa, in modo che la retta di frequenza sia di 50 euro a settimana per ogni partecipante residente a Colle Brianza e di 75 euro per i non residenti. Ciò è stato possibile grazie anche ad un contributo volontario ricevuto.

Si ringrazia l’oratorio di San Giuseppe per la gentile disponibilità delle aree e delle strutture necessarie al Cre.

IL SINDACO
(Tiziana Galbusera)

Iscrizioni Colle Brianza Volantino Colle Brianza

Il Centro Estivo si realizzerà presso il Comune di Costa Masnaga dal 6 Luglio al 7 Agosto 2020 (5 settimane) rivolgendosi a un massimo di 120 bambini bambini/ragazzi di età compresa fra 6 e 14 anni (afferenti alla scuola primaria e secondaria di primo grado).
Le attività si svolgeranno dalle ore 8.00 alle ore 17.00.

Sono coinvolti nella realizzazione della proposta il Comune di Costa Masnaga e l’Oratorio Don Bosco che metterà a disposizione personale volontario.

Il Centro favorirà la ripresa della socialità nel periodo estivo, in totale sicurezza e nel rispetto delle prescrizioni espresse dal D.P.C.M 11 giugno 2020 Allegato 8; Ordinanza di Regione Lombardia n. 566 del 12/06/2020; Linee Giuda di ATS Brianza di giugno 2020;

Dove?
Presso il parco di Brenno (67.000 mq immersi nel verde) con ampie zone piane per svolgere le attività e zone ombreggiate. Nella vicina pista ciclabile (40.000 mq) verranno allestite due tensostrutture (10mx8m e 32mx8m) attrezzate con tavoli e panche disposti in modo da garantire la distanza di sicurezza. In caso di pioggia si prevede l’utilizzo degli spazi della Scuola Primaria Aldo Moro in via Marconi e della palestra adiacente .

Cosa?
La proposta prevede attività legate alla vita all’aria aperta e al rapporto con la natura. I partecipanti potranno giocare e fare esperienze immersi nell’ambiente naturale stimolati da attività animative, laboratoriali, escursionistiche e sportive; il tutto con attenzione ai temi legati al rispetto dell’ambiente e alle buone pratiche ecologiche. In fascia mattutina potrà essere previsto uno spazio per lo svolgimento dei compiti estivi e il supporto delle competenze nell’ambito delle discipline scientifiche (STEM) attraverso laboratori sperimentali e video.

Quota e modalità di partecipazione
è possibile iscriversi a moduli:
periodo dal 6 al 17 luglio
periodo dal 20 al 31 luglio
periodo dal 3 al 7 agosto
€ 120 settimanali per i residenti (pranzo compreso)
€ 160 settimanali per i non residenti (pranzo compreso).

In seguito alla chiusura delle iscrizioni la famiglia verrà ricontatta e verrà presentato, oltre alle procedure necessarie per la prevenzione, il programma settimanale delle attività.

Iscrizioni Costa Masnaga Volantino Costa Masnaga

Le Amministrazioni Comunali di Dervio, Dorio e Valvarrone organizzano per l’estate 2020 il centro estivo nel rispetto di tutte le misure di sicurezza sanitaria connessa alla situazione epidemica Covid -19 (indicazioni contenute nel D.P.C.M 11 giugno 2020 Allegato 8; Ordinanza di Regione Lombardia n. 566 del 12/06/2020; Linee Guida di ATS Brianza di giugno 2020).

Le attività saranno realizzate secondo una suddivisione dei minori in gruppi, garantendo il rispetto dei rapporti numerici individuati dalle linee guida: un operatore ogni 7 bambini per la Scuola Primaria e un operatore ogni 10 ragazzi per la Scuola Secondaria. Tali rapporti numerici consentiranno un attento e puntuale controllo ed una gestione in sicurezza dei minori.

Le attività verranno svolte dai gruppi in aree/aule separate, in modo tale da garantire il rispetto delle distanze di sicurezza ed evitare intersezioni tra i gruppi. Verrà privilegiata l’organizzazione di attività di gioco e animazione in spazi esterni. La composizione dei gruppi sarà effettuata garantendo la stabilità dei bambini che lo compongono.
Al fine di ridurre i rischi sarà posta particolare attenzione agli aspetti sanitari, igienici e di sanificazione, ponendo attenzione anche ai relativi comportamenti delle famiglie, degli educatori e di tutto il personale coinvolto.

Periodo

Da lunedì 6 luglio a venerdì 31 luglio (4 settimane).

Numero massimo di partecipanti e criteri per la selezione delle domande
Il centro estivo è rivolto ai bambini e ragazzi dai 6 anni agli 14 anni.
Il numero massimo di iscritti che il centro estivo potrà ospitare è di 59 e si specifica che, qualora le iscrizioni pervenute siano superiori a quelle che potranno essere effettivamente accolte, le domande verranno selezionate, al fine di stabilire un ordine di priorità, secondo criteri stabiliti in accordo alle Linee Guida stese dal Dipartimento per le politiche della famiglia (l’ordine di presentazione dell’iscrizione non rientra in tali criteri).

Orari

Il mercoledì ed il venerdì, dalle ore 8 alle ore 13 (8 – 9 e 12-13 orari di entrata e uscita che verranno assegnati).

Costi

90 euro a settimana (residenti)- 130 euro a settimana (non residenti)
A fronte della situazione in atto si specifica che non è possibile prevedere rimborsi per coloro che non dovessero usufruire del centro estivo a iscrizione già avvenuta, poiché la sostenibilità economica del progetto è strettamente legata al numero degli utenti interessati.

Modulo di Iscrizione Dervio, Dorio Valvarrone Volantino Dervio, Dorio Valvarrone

Il Comune di Galbiate, in collaborazione con l’Impresa Sociale Girasole e la cooperativa sociale Sineresi, propongono una pluralità di attività estive, differenziate in base all’età e nel rispetto delle normative (Linee guida per la gestione in sicurezza di opportunità organizzate di socialità e gioco per bambini ed adolescenti nella fase 2 dell’emergenza COVID-19, Dipartimento per le politiche della famiglia, allegate al DPCM dell’11 giugno 2020, le linee guida di Regione Lombardia allegate all’Ordinanza numero 555 del 29 52020 come successivamente integrate e corrette con l’Ordinanza n. 566 del 12/06/2020, e le Linee Guida di Ats Brianza del 18 giugno 2020).
Quest’anno più che mai esigenze di conciliazione vita – lavoro per le famiglie e bisogni di socializzazione per i bambini e ragazzi, si incontrano. Queste necessità, unite all’attenzione e al rispetto delle normative, hanno portato l’amministrazione Comunale e l’impresa sociale Girasole a proporre per il periodo estivo differenti offerte, che speriamo possano, attraverso l’attenzione e la cura della relazione, far vivere momenti di scoperta, socializzazione e esplorazione, non dimenticandosi delle esigenze delle famiglie.
Per il periodo compreso tra lunedì 6 luglio e venerdì 7 agosto, verranno proposte:

PER BAMBINI/RAGAZZI TRA I 6 E GLI 11 ANNI COMPIUTI: E…STATE IN NATURA

Il “Centro Estivo” che avrà come sede principale il plesso della scuola secondaria di primo grado Giovanni XXIII, via Unità d’Italia 7, Galbiate, ma che avrà come filo conduttore le attività all’aria aperta (outdoor education) e dove educatori professionali in collaborazione con associazioni del territorio proporranno attività ludiche, sportive ed esperienziali.
Al centro estivo si potrà partecipare:
– PER RESIDENTI: intera giornata, dalle ore 8.00 alle ore 17.00 con un costo di 135 euro a settimana (pasto compreso);
– PER NON RESIDENTI: intera giornata, dalle ore 8.00 alle ore 17.00 con un costo di 185 euro a settimana (pasto compreso);
– PER RESIDENTI: tempo parziale, dalle ore 8.00 alle ore 13.00 con un costo di 75 euro a settimana (senza possibilità di pasto);
– PER NON RESIDENTI: tempo parziale dalle ore 8.00 alle ore 13.00 con un costo di 125 euro a settimana (senza possibilità di pasto).

Per rispettare le indicazioni del mantenimento di gruppi stabili è obbligatoria l’iscrizione per minimo due settimane consecutive.
L’orario di ingresso e uscita sarà scaglionato e ad ogni gruppo verrà assegnato un percorso d’entrata e un orario compreso nella prima ora di attività (tra le 8.00 e le 9.00) e avverrà lo stesso nel momento dell’uscita.

PER RAGAZZI TRA I 12 E 15 ANNI:

SPORT E GOOD VIBES

Il Progetto Giovani Galbiate, in collaborazione con l’asd Vibes propongono delle attività ludico sportive che avranno come sede ufficiale il plesso della scuola secondaria di primo grado Giovanni XXIII, via Unità d’Italia n.7, Galbiate, ma che avranno come luogo principale di svolgimento delle attività gli spazi all’aperto dello Spot (ex Parco Ludico), luogo dove i volontari di Vibes promuoveranno esperienze di scoperta degli sport, affiancati dagli educatori.
Le attività saranno proposte:
– Il lunedì, mercoledì e venerdì dalle ore 14.30 alle ore 17.00 con la possibilità (definita in seguito alla creazione dei gruppi) di effettuare anche un momento serale dedicato, sempre presso lo Spot (ex parco ludico).
Le attività per la fascia d’età 12-15 anni, rispondendo a bisogni esperienziali più che di conciliazione e grazie al progetto Giovani Galbiate, al “progetto Batti il 5” e ai volontari dell’asd Vibes, saranno gratuite.
Il numero massimo di iscritti per la fascia d’età 6-11 è di 80 persone, per la fascia 12-15 anni d’età è di 20 iscritti, si specifica che, qualora le iscrizioni pervenute siano superiori a quelle che potranno essere effettivamente accolte, le domande verranno selezionate, al fine di stabilire un ordine di priorità, secondo criteri stabiliti in accordo alle Linee Guida stese dal Dipartimento per le politiche della famiglia.
A fronte della situazione in atto si specifica che la compilazione del FORM rappresenta a tutti gli effetti una prenotazione e comporta il pagamento della retta. Non è possibile prevedere rimborsi per coloro che non dovessero usufruire del centro estivo a iscrizione già avvenuta poiché la sostenibilità economica del progetto è strettamente legata al numero degli utenti interessati.
Avranno diritto all’ammissione al Centro minori in condizione di povertà educativa e/o per i quali è in atto uno specifico intervento sociale/educativo, individuati in sinergia con il progetto “Batti il cinque!” (Fondo per il contrasto della povertà educativa minorile).

PS: Dal 1 luglio, nel sito del Comune e all’indirizzo www.livingland.it è possibile trovare il bando e la domanda di partecipazione per il progetto:
Util’Estate Galbiate (15-19 anni) – dal 13 luglio al 24 luglio – promosso dal Progetto Giovani Galbiate in collaborazione con l’asd Vibes
I partecipanti, in gruppo di 8-10, svolgeranno per due settimane interventi di riqualificazione e/o manutenzione di alcune aree ad uso pubblico.
I requisiti per prendere parte al progetto sono:
– essere residenti nel Comune di Galbiate
– avere un’età compresa tra i 15 e i 19 anni
– desiderio di mettersi in gioco
– disponibilità a stare in un gruppo
– rispettare le regole condivise e le misure previste per il contenimento dell’emergenza Covid 19
Al termine dell’esperienza, ad ogni partecipante verrà riconosciuto un compenso di € 150,00 in buoni acquisto spendibili in alcune realtà commerciali del territorio.
L’attività è proposta nel rispetto delle recenti “Linee guida per la gestione in sicurezza di opportunità organizzate di socialità e di gioco per bambini ed adolescenti nella fase 2 dell’emergenza Covid 19”,

Iscrizioni Galbiate Volantino Galbiate

L’Amministrazione Comunale, al fine di garantire servizi rispondenti alle esigenze delle famiglie che favoriscano la conciliazione dei tempi del lavoro e della cura del tempo libero dei figli, organizza per l’estate 2020 i centri ricreativi estivi comunali nel rispetto di tutte le misure di sicurezza sanitaria connessa alla situazione epidemica Covid -19 (indicazioni contenute nel D.P.C.M. 17 maggio 2020 e nelle linee guida regionali – Ordinanza n. 555 del 29.05.2020 e n. 566 del 12/06/2020).L’Amministrazione Comunale, al fine di garantire servizi rispondenti alle esigenze delle famiglie che favoriscano la conciliazione dei tempi del lavoro e della cura del tempo libero dei figli, organizza per l’estate 2020 i centri ricreativi estivi comunali nel rispetto di tutte le misure di sicurezza sanitaria connessa alla situazione epidemica Covid -19 (indicazioni contenute nel D.P.C.M. 17 maggio 2020 e nelle linee guida regionali – Ordinanza n. 555 del 29.05.2020 e n. 566 del 12/06/2020).

Le attività saranno realizzate secondo una suddivisione dei minori in gruppi, garantendo il rispetto dei rapporti numerici individuati dalle linee guida: un animatore ogni 5 bambini per Scuola Infanzia; un animatore ogni 7 bambini per la Scuola Primaria. Tali rapporti numerici consentiranno un attento e puntuale controllo ed una gestione in sicurezza dei minori.Le attività verranno svolte dai gruppi in aree/aule separate, in modo tale da garantire il rispetto delle distanze di sicurezza ed evitare intersezioni tra i gruppi. Verrà privilegiata l’organizzazione di attività di gioco e animazione in spazi esterni. La composizione dei gruppi sarà effettuata garantendo la stabilità dei bambini che lo compongono.Al fine di ridurre i rischi sarà posta particolare attenzione agli aspetti sanitari, igienici e di sanificazione, ponendo attenzione anche ai relativi comportamenti delle famiglie, degli educatori e di tutto il personale coinvolto.

Periodo

Da lunedì 6 Luglio a venerdì 31 luglio (4 settimane, dal lunedì al venerdì).

Numero massimo di partecipanti e criteri per la selezione delle domane.

Il centro estivo è rivolto ai bambini residenti dai 3 anni agli 11 anni.Il numero massimo di iscritti che il centro estivo potrà ospitare è di 45  e si specifica che, qualora le iscrizioni pervenute siano superiori a quelle che potranno essere effettivamente accolte, le domande verranno selezionate, al fine di stabilire un ordine di priorità, secondo criteri stabiliti in accordo alle Linee Guida stese dal Dipartimento per le politiche della famiglia (l’ordine di presentazione dell’iscrizione non rientra in tali criteri).

Orari

Dal lunedì al venerdì, dalle ore 8 alle ore 16.

Costi

Il costo qui indicato NON comprende quello del buono pasto. Il servizio mensa verrà gestito dalla società Sodexo, le famiglie dovranno comprare i buoni pasto, importo 3.67 euro.

A fronte della situazione in atto si specifica che non è possibile prevedere rimborsi per coloro che non dovessero usufruire del centro estivo a iscrizione già avvenuta, poiché la sostenibilità economica del progetto è strettamente legata al numero degli utenti interessati.

Iscrizioni Garbagnate Volantino Garbagnate

L’Amministrazione Comunale in collaborazione con la Parrocchia organizza per l’estate 2020 il centro estivo nel rispetto di tutte le misure di sicurezza sanitaria connessa alla situazione epidemica Covid -19 (indicazioni contenute nel D.P.C.M. 17 maggio 2020 e nelle linee guida regionali – Ordinanza n. 555 del 29.05.2020 e n. 566 del 12/06/2020).

Le attività saranno realizzate secondo una suddivisione dei minori in gruppi, garantendo il rispetto dei rapporti numerici individuati dalle linee guida: un operatore ogni 7 bambini per la Scuola Primaria, un operatore ogni 10 ragazzi della scuola secondaria. Tali rapporti numerici consentiranno un attento e puntuale controllo ed una gestione in sicurezza dei minori.
Le attività verranno svolte dai gruppi in aree/aule separate, in modo tale da garantire il rispetto delle distanze di sicurezza ed evitare intersezioni tra i gruppi. Verrà privilegiata l’organizzazione di attività di gioco e animazione in spazi esterni. La composizione dei gruppi sarà effettuata garantendo la stabilità dei bambini che lo compongono.
Al fine di ridurre i rischi sarà posta particolare attenzione agli aspetti sanitari, igienici e di sanificazione, ponendo attenzione anche ai relativi comportamenti delle famiglie, degli educatori e di tutto il personale coinvolto.

Periodo

Da lunedì 6 Luglio a venerdì 31 luglio (4 settimane, dal lunedì al venerdì).

Numero massimo di partecipanti e criteri per la selezione delle domande

Il centro estivo è rivolto ai bambini residenti dai 6 anni ai 14 anni.
Il numero massimo di iscritti che il centro estivo potrà ospitare è di 72 e si specifica che, qualora le iscrizioni pervenute siano superiori a quelle che potranno essere effettivamente accolte, le domande verranno selezionate, al fine di stabilire un ordine di priorità, secondo criteri stabiliti in accordo alle Linee Guida stese dal Dipartimento per le politiche della famiglia (l’ordine di presentazione dell’iscrizione non rientra in tali criteri).

Orari

Dal lunedì al venerdì, dalle ore 8 alle ore 16.
è previsto il servizio mensa, il pranzo verrà fornito in monoporzione.

Costi

70 euro a settimana
A fronte della situazione in atto si specifica che non è possibile prevedere rimborsi per coloro che non dovessero usufruire del centro estivo a iscrizione già avvenuta, poiché la sostenibilità economica del progetto è strettamente legata al numero degli utenti interessati.

Iscrizioni Malgrate Volantino Malgrate

L’Amministrazione Comunale, al fine di garantire servizi rispondenti alle esigenze delle famiglie che favoriscano la conciliazione dei tempi del lavoro e della cura del tempo libero dei figli, organizza per l’estate 2020 i centri ricreativi estivi comunali nel rispetto di tutte le misure di sicurezza sanitaria connessa alla situazione epidemica Covid -19 (indicazioni contenute nel D.P.C.M. 17 maggio 2020 e nelle linee guida regionali – Ordinanza n. 555 del 29.05.2020 e n. 566 del 12/06/2020).L’Amministrazione Comunale, al fine di garantire servizi rispondenti alle esigenze delle famiglie che favoriscano la conciliazione dei tempi del lavoro e della cura del tempo libero dei figli, organizza per l’estate 2020 i centri ricreativi estivi comunali nel rispetto di tutte le misure di sicurezza sanitaria connessa alla situazione epidemica Covid -19 (indicazioni contenute nel D.P.C.M. 17 maggio 2020 e nelle linee guida regionali – Ordinanza n. 555 del 29.05.2020 e n. 566 del 12/06/2020).
Il servizio sarà gestito dalla Cooperativa Sineresi di Lecco. Le attività saranno realizzate secondo una suddivisione dei minori in gruppi, garantendo il rispetto dei rapporti numerici individuati dalle linee guida: un animatore ogni 5 bambini per Scuola Infanzia; un animatore ogni 7 bambini per la Scuola Primaria; un animatore ogni 10 ragazzi per la Scuola Secondaria di primo grado. Tali rapporti numerici consentiranno un attento e puntuale controllo ed una gestione in sicurezza dei minori.Le attività verranno svolte dai gruppi in aree/aule separate, in modo tale da garantire il rispetto delle distanze di sicurezza ed evitare intersezioni tra i gruppi. Verrà privilegiata l’organizzazione di attività di gioco e animazione in spazi esterni. La composizione dei gruppi sarà effettuata garantendo la stabilità dei bambini che lo compongono.Al fine di ridurre i rischi sarà posta particolare attenzione agli aspetti sanitari, igienici e di sanificazione, ponendo attenzione anche ai relativi comportamenti delle famiglie, degli educatori e di tutto il personale coinvolto.Il servizio si svolgerà dal 6 luglio al 7 agosto.

MODALITA’ DI FREQUENZA

Intera giornata: dalle 8.00 alle 17.00 Part time: dalle 8.00 alle 14.00

SEDI

Per bambini che hanno frequentato la Scuola dell’Infanzia:Scuola Infanzia Somana Fondazione Carcano
Posti disponibili: 30
Per bambini che hanno frequentato la Scuola Primaria:Scuola Primaria Sandro Pertini
Posti disponibili: 77
Per ragazzi che hanno frequentato la Scuola Secondaria di primo grado:Scuola Primaria Sandro Pertini
Posti disponibili: 20

Iscrizioni Mandello del Lario Volantino Mandello del Lario

Numero massimo di partecipanti e criteri per la selezione delle domande:Numero massimo di partecipanti e criteri per la selezione delle domande:
Il campus è rivolto ai bambini residenti dalla prima elementare alla terza media (frequentate nell’anno scolastico 2019-2020). Il numero massimo di iscritti che il campus potrà ospitare è di 60 e si specifica che, qualora le iscrizioni pervenute siano superiori a quelle che potranno essere effettivamente accolte, le domande verranno selezionate, al fine di stabilire un ordine di priorità, secondo criteri stabiliti in accordo alle Linee Guida stese dal Dipartimento per le politiche della famiglia (l’ordine di presentazione dell’iscrizione non rientra in tali criteri).

Periodo

Da lunedì 29 giugno a venerdì 31 luglio (5 settimane, dal lunedì al venerdì). I moduli di frequenza possibili sono 2: modulo 1 dal 29/06 al 10/07 (2 settimane) modulo 2 dal 13/07 al 31/07 (3 settimane) e’ possibile iscriversi ad entrambi i moduli.

Orari

Dal lunedì al venerdì, dalle ore 8:30 alle 17.00. Ingressi e uscite avverranno in maniera scaglionata. Seguiranno maggiori dettagli sulle modalità di svolgimento.
Costi Il costo settimanale è di €150, comprensivo di buono pasto. È previsto uno sconto di € 15 per ogni figlio in più iscritto e per chi frequenta l’intero periodo di durata del campus. A fronte della situazione in atto si specifica che non è possibile prevedere rimborsi per coloro che non dovessero usufruire del centro estivo a iscrizione già avvenuta, poiché la sostenibilità economica del progetto è strettamente legata al numero degli utenti interessati.

Iscrizioni Molteno Modulo informativo Molteno Volantino Molteno

“Finalmente ci siamo! Non è stato semplice (del resto in questo momento che cosa lo è…?).
Ma alla fine ce l’abbiamo fatta e possiamo presentare ufficialmente il Campo Estivo Oggiono 2020. E’ un passo importante e un segnale di ripresa e di rinascita fondamentale. Tra le tante cose che ci sono mancate, senza dubbio una delle più pesanti da accettare è stata quella di non poter vedere per tanto tempo i nostri bambini e i nostri ragazzi stare insieme, giocare, fare esperienze educative di socialità. Per questo siamo particolarmente felici di poter annunciare il progetto del campo estivo. Si tratta inoltre di una risposta importante che l’Amministrazione, in collaborazione con l’Oratorio della Comunità Pastorale San Giovanni Battista e grazie al supporto tecnico fondamentale della cooperativa Sineresi, vuole dare a tanti genitori che in queste settimane hanno ripreso le attività lavorative e hanno bisogno di un punto di riferimento a cui affidare i propri figli.” L’amministrazione Comunale di Oggiono.

Il Centro Estivo 2020 si svolgerà nel pieno rispetto delle Linee guida per la gestione in sicurezza di opportunità organizzate di socialità e gioco per bambini ed adolescenti nella fase 2 dell’emergenza COVID-19, emanate 15 maggio 2020 dal Dipartimento per le politiche della famiglia e le successive Ordinanza di Regione Lombardia numero 555 del 29\05\2020 e la numero 566 del 12/06/2020.

QUANDO, COME E PER CHI

Il Centro estivo è rivolto ai bambini tra i 6 ai 12 anni compiuti e si svolgerà dal lunedì al venerdì nel periodo compreso tra il 29 giugno e il 7 agosto 2020. Per il mantenimento di gruppi stabili nel tempo è possibile partecipare ad un minimo di due settimane consecutive.
Si potrà scegliere tra due opzioni di orario:
– tempo parziale, dalle 8.00 alle 13.00 (senza pranzo)
– intera giornata, dalle 8.00 alle 17.00 (pranzo compreso)
In linea con le prescrizioni sanitarie, l’orario di ingresso e uscita sarà scaglionato e ad ogni gruppo verrà assegnato un percorso d’entrata e un orario compreso nella prima ora di attività (tra le 8.00 e le 9.00) e avverrà lo stesso nel momento dell’uscita.

Viste le caratteristiche del momento che stiamo vivendo, la proposta educativa del Centro Estivo sarà basata sulla costruzione di attività che possano far comprendere la necessità di autoproteggersi e di tenere il distanziamento, ma allo stesso tempo aiutino i bambini e i ragazzi a trovare nuovi modi di stare insieme che passino attraverso esperienze, scoperte e sperimentazioni.
Le attività verranno svolte dai gruppi in aree/aule separate, in modo tale da garantire il rispetto delle distanze di sicurezza ed evitare intersezioni tra i gruppi. Verrà privilegiata l’organizzazione di attività di gioco e animazione in spazi esterni. La composizione dei gruppi sarà effettuata garantendo la stabilità dei bambini che lo compongono.
Al fine di ridurre i rischi sarà posta particolare attenzione agli aspetti sanitari, igienici e di sanificazione, ponendo attenzione anche ai relativi comportamenti delle famiglie, degli educatori e di tutto il personale coinvolto.

CRITERI DI PARTECIPAZIONE

Proprio in relazione alle restrizioni sanitarie previste, il campo potrà accogliere un numero massimo di 80 bambini. Nel caso ci fosse un esubero di domande, verrà stilata una graduatoria di priorità che terrà conto dei seguenti criteri:
– Residenza a Oggiono
– Famiglie con due genitori che lavorano o nuclei monogenitoriali con genitore lavoratore
– Famiglie con un genitore che lavora
– Bambini con disabilità certificata
Alla chiusura delle iscrizioni la famiglia verrà ricontatta per la conferma della partecipazione e verrà presentato, oltre alle procedure necessarie per la prevenzione, il programma settimanale delle attività.

COSTI DI ISCRIZIONE E POSSIBILITÀ’ DI RIMBORSO DELLA SPESA SOSTENUTA

Come sapete, l’esigenza di rispettare in modo rigoroso le prescrizioni sanitarie ha fatto lievitare in modo rilevante i costi di organizzazione di progetti come il centro estivo, in particolare per la necessità di avere un numero molto elevato di educatori professionali che seguano i ragazzi divisi in piccoli gruppi e per gli oneri di pulizia e sanificazione costante.
Per venire incontro alle famiglie oggionesi e garantire a tutti la partecipazione, l’Amministrazione comunale ha quindi scelto di mettere in gioco risorse importanti, che permetteranno a tutti i residenti iscritti di RECUPERARE LA METÀ DELLA SPESA SOSTENUTA (percentuale che diventa più alta in alcuni casi specifici).
In sostanza, il costo finale effettivo del tempo pieno sarà inferiore ai 100 Euro / settimana e il part time costerà 50 Euro / settimana.
Il rimborso potrà essere richiesto attraverso i moduli che verranno forniti dal Comune a partire dall’inizio del mese di luglio, e sarà quantificato in questo modo:
– 50% della spesa totale sostenuta per tutte le famiglie residenti con un figlio iscritto al campo
– 60% della spesa totale sostenuta per tutte le famiglie residenti che rientrino in una delle seguenti categorie:
o Attestazione ISEE inferiore a 20,000
o Almeno due figli iscritti al centro estivo
o Partecipazione al centro di uno o più figli con disabilità certificata

E’ fondamentale ricordare che la partecipazione al campo consente di accedere al contributo statale denominato BONUS BABY SITTER / CENTRI ESTIVI, il quale consente di ottenere il RIMBORSO TOTALE DELLA SPESA SOSTENUTA fino ad un massimo di 1200 Euro (nei giorni scorsi il Comune ha diffuso un vademecum dettagliato per la presentazione della domanda). Invitiamo quindi tutte le famiglie che hanno i requisiti a presentare la richiesta per questo beneficio.
NB: il bonus statale e il contributo comunale non saranno cumulabili.

PER CHI RESTA FUORI E PER TUTTI GLI ALTRI

La partenza del centro estivo è solo il primo passo del progetto per l’estate a Oggiono. Per tutti quelli che non avranno la possibilità di partecipare, e per le famiglie che non hanno una stringente esigenza di conciliazione lavorativa ma desiderano comunque far vivere ai loro ragazzi esperienze significative e momenti di socialità e di crescita, verranno proposte nel mese di luglio delle giornate di attività, sempre nel rispetto dei protocolli sanitari previsti. Questa proposta, che sarà organizzata con la fondamentale collaborazione dell’oratorio, verrà presentata più in dettaglio nelle prossime settimane.
Ricordiamo infine che a brevissimo verrà lanciato anche il bando Living Land dedicato agli adolescenti.

Iscrizioni Oggiono Volantino Oggiono

La Parrocchia di Oggiono della comunità pastorale San Giovanni Battista, con il patrocinio del Comune di Oggiono propongono l’attività estiva Arte e natura…D’oggiono che vuole essere una occasione educativa di incontro i cui protagonisti saranno guidati alla scoperta della magia che unisce l’arte alla natura, la storia con il presente, l’immaginazione con la realtà. Giochi, cacce al tesoro e sperimentazioni artistiche accompagneranno i ragazzini oggionesi a riprendersi i propri spazi e le proprie relazioni in modo sicuro e divertente.

Verranno utilizzati prevalentemente gli spazi aperti che offre il territorio oggionese, facilmente raggiungibili a piedi lungo i sentieri del lago, e le terrazze panoramiche, in cui verranno realizzati i vari laboratori tematici secondo uno speciale filo conduttore narrativo, in dialogo aperto con il grande maestro Marco D’ Oggiono. Il cammino ludico e artistico confluirà nella realizzazione di un grande murales finale, su pannelli mobili che potranno essere in seguito esposti alla comunità, a testimonianza del percorso fatto.

Iscrizioni ARTE& Natura… D’Oggiono Volantino ARTE& Natura… D’Oggiono